Storia

“Pension Rita” Famiglia Iori
Una Storia lunga Cinquant’anni….

Questa Storia inizia nel lontano 1961 quando un falegname di nome Claudio Iori di Canazei e una sarta di nome Rita Mazzocchi di Bardi si trasferiscono in Svizzera in cerca di fortuna…….
La fortuna li ha baciati subito perché dopo poco tempo si sono conosciuti ed innamorati…
Il loro fidanzamento dura 2 anni e poi decidono di convolare a nozze…
A Claudio però mancava il suo paesino nativo, così nel 1967 tornano a Canazei.
Il 1967 rimane per Claudio e Rita un anno molto importante, iniziano i lavori della “Pension Rita” e a maggio nasce la loro prima figlia Donatella.
storia01GNel luglio del 1968 il sogno si avvera: con l’apertura della piccola “Pension Rita”.
A distanza di 4 anni nel 1971 a dicembre nasce Enzo.
Gli anni passano rapidamente e nel 1973 la piccola “Pension Rita” viene ampliata e ristrutturata.
Per dare un futuro sicuro ad entrambi i figli, Claudio e Rita acquistano nel 1980 il “Rifugio Ciampolin” situato sopra Canazei e precisamente a Pecol.
….Purtroppo la felicità e serenità della Famiglia Iori viene interrotta bruscamente nel 1985, esattamente il 5 ottobre, Claudio perde la vita durante un’escursione nella sua Marmolada.
Nel dolore e con grande coraggio, Rita con i figli Donatella ed Enzo proseguono le attività.
Passati gli anni difficili nel 1994 il “Rifugio Ciampolin” viene completamente ristrutturato.
Ormai Donatella ed Enzo sono diventati grandi e così nel 1997 Donatella sposa Fiorenzo e nel luglio 1999 nasce Ilaria.
Nello stesso anno un’altra volta come nel 1973 inizia un’altra decisiva ristrutturazione della “Pension Rita” che termina nel luglio 2000 con l’apertura dell’ “Hotel Rita”.

storia02GNel 2002 Enzo si sposa con Karin, da loro nel 2004 nasce…Claudio Iori…e la storia continua….nel 2006 arriva anche il piccolo Andrea.
Non ci si può mai fermare e c’è sempre da migliorarsi, così Enzo e Donatella, con il sostegno sempre importante della mamma Rita e con la collaborazione di Karin e Fiorenzo, nel 2007 riprendono i lavori….
Il Rifugio Ciampolin viene nuovamente ammodernato secondo le nuove esigenze e i rapidi cambiamenti del turismo, ristorante nella bellissima Stube, Self Service e Pizzeria.
Ma per non annoiarsi nello stesso anno anche all’Hotel Rita bisogna costruire la piscina con idromassaggio per completare al meglio il Centro Salute.
Nel 2009 nasce il terzo figlio di Enzo e Karin, finalmente arriva una bella bambina, Elena.
Purtroppo nel 2013 la Famiglia Iori viene nuovamente colpita da un grande dolore, la mamma Rita che da sola con grande forza ha guidato Enzo e Donatella nella passione e l’amore per la Famiglia e il lavoro, si ammala improvvisamente e rapidamente.
Il 4 luglio va a ricongiungersi al tanto amato e mai dimenticato Claudio.
Nel 2015 per fortuna arriva un’altra gioia nella Famiglia di Enzo e Karin, il 5 agosto nasce il loro quarto bimbo Marco!
Nell’autunno dello stesso anno riprendono nuovamente dei lavori all’Hotel Rita, c’è bisogno di nuovi spazi e servizi, quindi ecco il nuovo soggiorno adiacente alla dependance e l’ampliamento della sala da pranzo e l’apertura del nuovo Ristorante “Rita Stube”.
2018: gli anni passano e quest’estate saranno ben 50 anni della nostra “ospitalità”, svolta con tanta passione e amore.
Per i nostri ospiti e amici la nostra Famiglia e il nostro Hotel è diventato come.….una seconda casa…..
Grazie a tutti, con affetto ed amicizia…..

Famiglia Iori

 

 

Una storia lunga 50 anni

<<< scarica il nostro libro sui primi 50 anni dell'Hotel Rita

TOP